Medics
Telegram

Un nuovo pancreas dentro al fegato per scongiurare il diabete. Un’eccezionale intervento degli Spedali Civili ha permesso di salvare il ragazzo grazie alla tecnica dell’autotrapianto di beta cellule.

Era stato vittima di un incidente stradale, il diciannovenne salvato grazie all’intervento di autotrapianto di isole del pancreas all’interno del tessuto del fegato. Un’intervento unico in Italia, e di cui sono riportati solo altri 9 casi al mondo. Ad eseguirlo: la Terza Divisione di Chirurgia degli Spedali Civili di Brescia; aiutata dall’Istituto di Ricerca sul Diabete del San Raffaele di Milano.

I chirurghi bresciani, hanno rimosso in laparoscopia il corpo e la coda del pancreas del giovane centauro. I quali erano stati lacerati irrimediabilmente. Mentre i ricercatori milanesi, sono stati al lavoro per una notte intera allo scopo di ricavare dal tessuto originario le cellule necessarie. Rispedite poi all’equipe chirurgica bresciana, per essere reinfuse.

“Una volta immesse nel fegato – hanno spiegato gli specialisti – le cellule attecchiscono nel giro di qualche settimana. Dopodiché ricominciano a produrre insulina, scongiurando il rischio di diabete”.

Telegram

Dopo tre settimane dal grave incidente, oggi il paziente è stato dimesso “in eccellenti condizioni”. “In particolare il profilo glicemico, – hanno annunciato i medici – è tornato a valori normali nell’arco delle ultime 24 ore”.

Il giovane verrà seguito nei prossimi mesi per verificare la regolarità del decorso post-operatorio.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!