Telegram
Telegram

Si continua a piantare croci sulle strade bresciane. Questa notte un ragazzo egiziano classe 1989 è stato investito e ucciso sulla statale nove a Scarpizzolo, frazione di San Paolo, mentre stava raggiungendo il posto di lavoro.

Il 30enne stava camminando insieme ad un amico sul ciglio della strada quando una Bmw l’ha falciato. Un forte impatto che non ha lasciato scampo all’uomo. Illeso, l’amico ha chiamato i soccorsi che si sono precipitati sul luogo dell’incidente.

Numerose le manovre di rianimazione provate dai sanitari, ma per l’egiziano non c’è stato nulla da fare. Oltre all’ambulanza e all’auto medica, sul posto è giunta anche una squadra dei Vigili del Fuoco a dare man forte alle operazioni di soccorso. La polizia stradale intanto è al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’investimento.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePassi avanti per Marchisio, il centrocampista è vicinissimo al Brescia
Articolo successivoLago d’Iseo: inghiottiti dalle acque, morti due fratelli di 16 e 17 anni