Telegram
Telegram

“È il momento dell’Europa. Il 27, 28 e 29 dicembre le vaccinazioni partiranno in Ue”. Questo l’annuncio della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen che ha parlato di una campagna vaccinale anti-covid che quindi dovrebbe partire a giorni anche nel nostro continente.

Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre. E’ quanto si apprende a seguito di una riunione mattutina tra il ministro della Salute, Roberto Speranza, e il commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri. Il governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione europea.

Nei giorni successivi, verrà invece avviata la prima sessione della vaccinazione di massa, destinata alle categorie che il governo e il Parlamento hanno stabilito essere prioritarie: operatori sanitari e sociosanitari, personale operante nei presidi ospedalieri, pubblici e privati, ospiti e personale delle residenze per anziani.Successivamente, a partire dal prossimo anno, dovrebbe quindi partire la campagna vera e propria.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDieci dosi nel giubbotto, arrestato e condannato
Articolo successivo“Ricoveri stabili, lieve incremento dei pazienti bresciani”