Image default
Cronaca Notizie

Lite tra tunisini: spunta un coltello. Ferito gravemente un 38enne

Una lite degenerata nella serata di venerdì a Pontoglio. Sul selciato è rimasta una chiazza di sangue a dimostrazione della violenza della zuffa tra due cittadini stranieri. Uno di questi è stato colpito al ventre da una coltellata A terra, ferito in maniera grave, è rimasto un tunisino di 38 anni. Fortunatamente l’uomo è stato immediatamente soccorso da alcuni passanti e quindi trasportato d’urgenza all’ospedale di Bergamo dove versa in gravi condizioni. Grazie alle indicazioni fornite dai testimoni ai Carabinieri, nel giro di un’ora, i militari hanno arrestato l’aggressore scovato sotto un palazzo mentre cercava di nascondersi. Si tratta di un 30enne tunisino.