Loggia 2023: Rolfi, bagno di folla all’aperitivo con Salvini

Doveva essere un aperitivo “elettorale” con qualche militante al termine del pomeriggio bresciano di Matteo Salvini nelle vesti di leader del Carroccio, invece si è trasformato in un vero e proprio bagno di folla per Fabio Rolfi candidato sindaco di Brescia per il centrodestra.

Cambiamento è la parola d’ordine scelta dal candidato leghista . “Dobbiamo cambiare soprattutto le persone -ha sottolineato Rolfi-. Questa città è governata, salvo piccole parentesi, da 30 anni dalle stesse persone, che ora si ripresentano per governare altri 5 anni. Bisogna aprire le porte e le finestre -ha ribadito Rolfi- a nuove energie, Nuovi stimoli, nuovi volti”.

“Noi vogliamo essere quelli che ascoltano i bresciani -ha proseguito il candidato leghista- e per questo abbiamo avviato una campagna di ascolto iniziata a dicembre nei 33 quartieri della città per costruire con i cittadini i 33 programmi . La periferia -ha aggiunto- è per noi il vero centro” .

Poi i temi cari alla Lega e al centro destra come quello della sicurezza. “Tolleranza zero verso la criminalità -ha promesso Rolfi-. Vi assicuro che il vostro sceriffo sta tornando e sa cosa fare”.

ALCUNI PASSAGGI DELL’INTERVENTO DI FABIO ROLFI

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSalvini ai cantieri della corda molle, “valvola di sfogo per i comuni bresciani
Articolo successivoCaro benzina, Salvini “controlli e ragioniamo se intervenire”