Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Madre e figlio investiti e uccisi in via Lamarmora, chiesti dieci anni

Dieci anni di carcere. Questa la richiesta avanzata dalla procura di Brescia a carico di Michelangiolo Dusi, il 48enne che alle 18.30 del 15 agosto 2018 investì e uccise Mauro Rossi di 65 anni e l’anziana madre Annina Breggia di 93 anni.

Un impatto violentissimo, con Dusi che sfrecciava a 130 km/h con la sua moto e che finì per falciare i due. Rossi morì sul colpo, la madre qualche ora più tardi per le lesioni riportate. Anche Dusi si ferì in modo serio e dopo l’intervento in ospedale venne arrestato con l’accusa di duplice omicidio stradale. Nell’udienza tenuta ieri, il legale di Dusi, Ennio Buffoli ha chiesto che al suo cliente venga riconosciuto l’attenuante del concorso di colpa.

La difesa di Dusi sostiene che le due vittime non stessero attraversando sulle strisce pedonali e che non è stato accertato se, al momento dell’impatto, i due pedoni avessero il verde. Il GUP Alessandra Di Fazio ha aggiornato il processo al 25 marzo data per eventuali repliche da parte della difesa e la sentenza definitiva.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | Europalive srl | P.Iva 11855291008 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy