Telegram

A chiamare i soccorsi è stata una donna, parente del malcapitato, che aveva intuito di come qualcosa non stesse andando per il verso giusto. Erano circa le 21 di mercoledì quando sul Garda si è abbattuta una tormenta mettendo in difficoltà chiunque si trovasse in acqua.

In questo primo caso ci troviamo nello specchio d’acqua antistante il porto di Barbarano. A finire nei guai un uomo a bordo di un SUP che è stato sorpreso dalla forte ondata di maltempo e a causa del forte vento non riusciva più a raggiungere la riva.

Grazie a una valutazione dei venti e del moto ondoso un’imbarcazione della Guardia Costiera è riuscita a raggiungere e recuperare l’uomo ormai alla deriva e allo stremo delle forze mentre ormai faticava a tenersi attaccato alla tavola.

Telegram

Proprio dopo aver lasciato lo sfortunato suppista a terra è arrivato un nuovo allarme e allora la vedetta è subito ripartita. In questo caso a essere in difficoltà erano tre diportisti nelle acque fra Manerba e Sirmione. La loro barca era alla deriva e non è stato semplice riuscire ad agganciarla e rimorchiarla in un porto sicuro. A causa delle onde alte da 1,5 a 2 metri, infatti, l’attività di soccorso è terminata solo intorno alla mezzanotte, con sbarco a Desenzano.

La Guardia Costiera raccomanda ai bagnanti, agli sportivi e ai diportisti di non avventurarsi in attività di balneazione, sportive o di navigazione, con condizioni metereologiche non favorevoli o in previsto peggioramento. È opportuno, pertanto, consultare preventivamente i bollettini meteo ovvero i siti web delle previsioni metereologiche ormai molto attendibili.

È importante – aggiunge poi la Guardia Costiera – che i praticanti del SUP (Stand-up paddle) evitino di allontanarsi dalla costa, rimanendo quanto più possibile vicino alla riva e, comunque, nelle acque di balneazione, così da poter raggiungere terra senza difficoltà in caso di necessità.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!