Telegram
Telegram

È avvolta nel mistero la scomparsa di Matteo Baviera, operaio di Ponte San Marco sparito nel nulla da venerdì. L’uomo ha fatto perdere le proprie tracce. Lo smartphone del 35 enne originario di Bagnolo Mella ma residente a Calcinato da un anno risulta staccato da venerdì pomeriggio. Dalle 15 quando finito il turno di lavoro è uscito dalla fabbrica di Rezzato per tornare a casa dove lo aspettavano la moglie 25 enne e il figlio di un anno. Ma lì non vi ha fatto ritorno. Gli ultimi a vedere Matteo Baviera allontanarsi a bordo della sua Alfa Romeo nera sono stati i colleghi. Addosso aveva ancor agli indumenti da lavoro. I famigliari spaventati hanno atteso fino al calare della sera di venerdì prima di sporgere denuncia ai carabinieri. Le procedure previste nel caso di scomparsa sono scattate immediate. Le ricerche sono state estese a tutta la provincia. Al momento della scomparsa Matteo Baviera indossava una felpa grigia con la scritta «Edil3», jeans e scarpe antinfortunistiche ed è riconoscibile per un evidente tatuaggio sul braccio sinistro. L’ultimo avvistamento risale all’una e mezza della notte tra venerdì e sabato quando l’uomo, alla guida della sua macchina, è stato intercettato dalle telecamere di videosorveglianza in zona Lonato diretto verso Brescia. Gli appelli affinchè Matteo possa tornare a casa si sprecano. La moglie in un post pubblico su Facebook ha lasciato anche il numero di cellulare. Chiunque abbia notizie dell’uomo è pregato di contattate l’arma dei Carabinieri.

L’appello della moglie su Facebook:

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteOmicidio Sana: padre, fratello e zio indagati per omicidio volontario
Articolo successivoPony express della droga fermato e arrestato dai Carabinieri di Breno