Telegram

Maturità, secondo giorno: Aristotele al Classico, diritti umani e studio di funzione

Dopo il tema di ieri, oggi è il giorno della seconda prova della maturità 2018 per i 9300 studenti bresciani impegnati nell’esame di stato. Le prove come da programma ministeriale sono state divise per indirizzo. Al Liceo Classico per la Versione di greco è stato scelto Aristotele con l’Etica Nicomachea. Si tratta di una raccolta di appunti del filosofo greco, considerato il primo trattato sull’etica come argomento filosofico specifico. Per la prova di matematica al liceo Scientifico si doveva scegliere un problema tra due opzioni e rispondere poi a 5 domande di un questionario. Al liceo delle Scienze umane è uscita la traccia era relativa ai “diritti umani e e principi democratici”. Nella prova un  brano di Conrad Kottak da “Antropologia culturale” e di Chiosso da “I significati dell’educazione. Teorie pedagogiche e della formazione”. Per Itia – Informatica la seconda prova è stata indirizzata sui Sistemi e Reti. Sistemi automatici per l’indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica – articolazione Elettrotecnica per indirizzo specifico. Infine la traccia di Ragioneria è stata fondata su un compito di economia aziendale nel quale viene chiesto al candidato “dopo aver analizzato nella relazione sulla gestione deve trarre gli elementi necessari per redigere lo stato patrimoniale e il conto economico”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!