Telegram

Si riassapora il basket al PalaLeonessa. Domenica alle 17.00 la prima uscita ufficiale della Pallacanestro Brescia firmata coach Alessandro Magro contro Treviso. Il palcoscenico è quello della Supercoppa Italiana, competizione che vede l’Olimpia Milano di coach Messina ultima detentrice della coppa. 

La Supercoppa italiana nel corso degli anni ha più volte cambiato il proprio format; l’ultima modifica è stata apportata in occasione del cinquantesimo anniversario della LBA. Tutte le 16 squadre ammesse al campionato, partecipano alla competizione composta da 4 gironi su base territoriale. Le vincitrici dei 4 gironi si qualificheranno alle Final Four che si giocheranno alla Segafredo Arena. 

Tra le qualificate compaiono già: Olimpia Milano, Virtus Bologna, Pesaro e Brindisi. Il girone della Leonessa è il C, composto oltre che da Treviso anche dalla neopromossa Napoli. Le due squadre apriranno le danze del girone proprio questa sera alle 21.00. Un test importante prima del gong iniziale del campionato, in una stagione in cui Brescia vuole riscattare l’annata passata. 

Telegram
Telegram

Le avversarie sono interessanti, in primis perché Treviso è una delle regine di questa competizione: 9 finali giocate e 4 vittorie per la squadra allenata oggi da Menetti; poi c’è Napoli, avversario che ha dalla sua tantissimo entusiasmo, un ingrediente che noi a Brescia conosciamo bene come sappiamo i benefit che può rilasciare.

D’altro canto Brescia è una nuova realtà, dall’organigramma fino al roster stesso, messo a punto in ogni reparto, soprattutto il tassello da Pivot. La vincitrice del gruppo C sfiderà ai quarti di Finale l’Olimpia Milano, in un test che potremmo definire la ciliegina sulla torta di questa pre season. Appuntamento quindi per domenica, finalmente con il PalaLeonessa A2A pronto ad abbracciare i tifosi. 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteQuasi cento casi covid a Brescia, 647 in Lombardia
Articolo successivoSchianto a Nave, grave un 25enne