Telegram

I Carabinieri della Stazione di Pisogne hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato 41enne originario del Marocco. L’uomo già in passato era stato arrestato per reati simili. Il nordafricano era stato notato all’esterno dell’abitazione nella quale vive. Alla vista dei militari l’uomo aveva gettato in terra quattro dosi di cocaina tentando la fuga. Nonostante il suo tentativo di sottrarsi al fermo lo spacciatore è stato bloccato. Dopo aver recuperato lo stupefacente, i militari di Pisogne hanno eseguito una perquisizione presso la sua abitazione. Sotto il letto sono stati recuperati 55 grammi di cocaina, materiale utilizzato per il confezionamento della droga e la somma di quindicimila euro in contanti il cui possesso non è stato giustificato adeguatamente dall’arrestato. L’arresto del marocchino ha portato all’ampliamento dell’indagine per capire da dove proviene la droga. Il giudice ha convalidato l’arresto applicando la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!