Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual

Il personale della Questura di Brescia attraverso la Squadra Amministrativa ha effettuato numerosi controlli amministrativi sugli esercizi commerciali.

Nella giornata di mercoledì è stato identificato il titolare di un attività in via Volturno nei confronti del quale era stata emessa dal Prefetto di Como, ancora lo scorso mese di agosto, l’ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni dalla notifica.

Sono state inoltre emesse anche delle sanzioni amministrative di oltre 1.600 euro per un locale in via Lamarmora, in quanto il titolare aveva messo a disposizione dei clienti delle macchinette elettroniche per il gioco d’azzardo senza aver però frequentato dei corsi per la gestione dei clienti a rischio ludopatia.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Infine per il circolo privato “Smoke lounge” di corso Bazoli, oltre alla sanzione amministrativa, il Comune di Brescia ha emesso l’ordinanza di cessazione attività di somministrazione.

(foto d’archivio)

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual