Telegram

Foglio di via obbligatorio con divieto di tornare sul territorio del Comune di Desenzano del Garda, obbligo di firma e sospensione dell’erogazione del reddito di cittadinanza nei confronti della madre e della sorelle di due dei tre arrestati.
È la condanna per l’aggressione ad un noleggiatore di Desenzano del Garda che si era rifiutato di noleggiare a tre giovani, visibilmente ubriachi una imbarcazione da loro richiesta.

Per tutta risposta i tre di 19, 24 e 26 anni, gli avevano sferrato un violento pugno tanto da rompergli il setto nasale.

La scena non era sfuggita però ad un funzionario della Polizia di Stato in borghese che si trovava a pochi metri.
Dopo aver avvisato la centrale operativa il poliziotto aveva continuato a pedinare i tre fino in piazza Duomo a Desenzano dove sono intervenuti i colleghi della Volante.

Telegram

I giovani alla richiesta di fornire le proprie generalità hanno opposto resistenza inveendo in modo offensivo e con minacce nei confronti degli agenti, scagliandosi contro di loro e colpendo con un pugno al volto uno dei poliziotti.

A fatica gli agenti sono riusciti a bloccare ed ad arrestare i tre per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!