Telegram

Primario del Civile indagato lascia l’incarico: la conferma da Ezio Belleri

Dal primo dicembre il primario della cardiochirurgia universitaria, Claudio Muneretto, non lavora più per gli Spedali Civili. Nessun tipo di attività assistenziale per lui all’interno del nosocomio cittadino dopo l’accusa di omicidio volontario mossagli il mese scorso dalla Procura di Brescia. Una decisione presa dallo stesso primario e confermata da Ezio Belleri, direttore dell’Asst. «Il professor Muneretto ha comunicato all’azienda di voler sospendere il rapporto convenzionale relativo all’effettuazione dell’attività assistenziale. L’azienda ne ha preso atto e pertanto dal primo dicembre il professor Muneretto non effettua alcuna attività assistenziale in ospedale».

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!