Telegram

Proprio come accaduto alcuni giorni fa in occasione del 25 aprile e ancora prima con la Pasqua, queste festività cadute nel mezzo della quarantena non saranno concessi assembramenti e quindi manifestazioni. La Prefettura di Brescia ha annunciato controlli speciali sul territorio per tutto il fine settimana.

Se mai ce ne fosse stato bisogno a mettere nero su bianco questo divieto è stata la Prefettura di Brescia con un comunicato ai cittadini.

“Il primo maggio ricorre la Festa dei lavoratori che, annualmente, richiama migliaia di persone in tutte le piazze d’Italia – si legge nella nota – In ragione dei provvedimenti legati all’emergenza sanitaria, in questo periodo sono vietate manifestazioni pubbliche o assembramenti di persone. Pertanto, al fine di prevenire eventuali cortei improvvisati, in questo centro cittadino verranno predisposti adeguati servizi di controllo per l’intera giornata, nonché nelle giornate di sabato e domenica”.

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!