Professioni sanitarie e vaccino, oggi le prime sospensioni
Telegram
Telegram

Sono circa una quarantina gli appartenenti all’Ordine TSRM PSTRP di Brescia che non si sono vaccinati e che quindi da oggi saranno ufficialmente sospesi.

A comunicarlo è stato il presidente Luigi Peroni che ai microfoni di ÈliveBrescia ha annunciato l’arrivo delle lettere di Ats Brescia. Questi numeri però sono solo provvisori visto che nei prossimi giorni si attendono anche quelle di Ats Montagna e quindi potrebbe aumentare ulteriormente.

Ieri sera si è riunito il consiglio direttivo che ha analizzato uno per uno i casi segnalati da Ats e formalizzato la sospensione. Questo atto sarà quindi comunicato agli interessati con una Pec.

Telegram
Telegram

L’Ordine dei tecnici sanitari e professioni sanitarie conta a Brescia oltre 6mila iscritti in totale e quindi per il momento l’adesione alla campagna vaccinale anti-covid è alta. Peroni ha però tenuto a specificare: “Nella lettera si fa riferimento ancora ai nostri iscritti di ottemperare all’obbligo vaccinale. Se dovessero ottemperare all’obbligo, tutto si risolverebbe e i provvedimenti anche se emessi decadrebbero immediatamente”.

Le lettere erano arrivate da poche ore e già qualcuno, in effetti, aveva cambiato idea.
Lo stesso Presidente Peroni ha confermato che dalla serata di ieri ci sono state delle richieste di annullamento della sospensione. “Vuol dire -ha aggiunto soddisfatto- che in questo arco di tempo alcuni colleghi hanno deciso di vaccinarsi”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!