Telegram

Attimi di paura che sembravano interminabili. Momenti di concitazione destinati a lasciare il segno negli alunni e nel personale della scuola Gianni Rodari di Roncadelle. Mancavano una manciata di minuti alle 16 quando un uomo, in evidente stato di alterazione, ha varcato il cancello d’ingresso della scuola brandendo un coltello. “Voglio parlare con il preside” urlava in maniera sconclusionata. Immediato è scattato l’allarme con le maestre a chiudere i propri alunni in classe e con il personale a cercare di far ragionare l’uomo. Immediata è scattata anche la chiamata ai Carabinieri che prontamente si sono portati sul posto. Al loro arrivo l’uomo era già disarmato: merito del coraggio di un bidello della scuola ricoverato poi in codice verde all’Ospedale. Per il 40enne sono scattate le manette. Stando alla ricostruzione offerta dagli uomini dell’arma l’uomo, ubriaco, voleva ritirare i propri figli prima della fine delle lezioni e senza il permesso dei docenti. Per lui è scattata la denuncia per detenzione illegale di arma da taglio e per minacce.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!