Telegram

La segnalazione è arrivata al comando di Polizia locale attorno alle 16.30 di martedì: la roggia Castrina ha assunto uno strano colore biancastro. Il problema degli sversamenti in torrenti e fiumi torna nella nostra provincia e questa volta succede a Rovato.

Accorsi sul posto, gli agenti hanno ricontrato che effettivamente qualcosa non andava e quindi per avviare le indagini hanno fatto la cosa più ovvia cioè seguire a ritroso il percorso della macchia di materiale inquinante per scoprirne l’origine. E alla fine questa tecnica ha funzionato.

Tutto partiva da un punto ben preciso, un’azienda del luogo in via Bargnana.

Telegram

Il presonale della Locale ha subito allertato il centro emergenze ambientali di Regione Lombardia , chiedendo l’intervento dell’Arpa per effettuare i prelievi e stabilire la natura della sostanza sversata nelle acque della roggia. Attualmente sono ancora in corso gli accertamenti per determinare le cause dell’evento e stabilirne le responsabilità

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!