Avrebbe frantumato il finestrino di un’auto posteggiata in un centro commerciale di Lonato per appropriarsi di una borsa lasciata sul sedile. Una volta scoperto però, ha seminato il panico con un pericoloso inseguimento all’interno del complesso.

Il tutto è avvenuto sabato sera nel comune gardesano. A intervenire i Carabinieri di Desenzano al cui arrivo l’uomo ha tentato di darsi alla macchia con il bottino: un blocchetto di assegni, delle chiavi di un’altra autovettura e altri effetti personali contenuti nella borsa.

Intravisti i militari, il sospettato è saltato sulla sua auto e ha iniziato a fuggire fra le corsie del parcheggio del centro commerciale, in quel momento brulicante di clienti, mettendo seriamente a rischio pedoni e altri automobilisti. Fortunatamente non è successo nulla di grave e i Carbinieri lo hanno fermato in pochi minuti.

L’uomo è stato processato per direttissima nella mattinata di lunedì e il giudice ha convalidato l’arresto disponendo l’obbligo di presentazione.

Foto d’archivio.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: mega tunnel sottomarino in costruzione nella Greater Bay Area
Articolo successivoCina: Xinjiang, aumentano gli esemplari di asino selvatico mongolo