Telegram

E dopo Natale, arrivano i saldi.
C’è già la data. Il via ad accaparrarsi abbigliamento e prodotti scontatissimi scatterà sabato 5 gennaio, il weekend dell’Epifania.
L’annuncio ufficiale è di Regione Lombardia sul proprio sito internet.
E sulle pagine on line la Regione ricorda anche le “regole” che normano i Saldi invernali, a tutela dei consumatori.

E quindi bene sapere, e ricordare, gli obblighi dei negozianti e i diritti dei clienti.

“Ai fini di informazione e tutela dei consumatori – riporta il sito internet di Regione Lombardia- i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso. È invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso.
Il negoziante ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita. Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare, in caso di controllo, la veridicità delle informazioni relative al prodotto”.

Telegram

“I prodotti in saldo – ha concluso la regione – devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale e se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!