6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart

Ennesima evacuazione in una scuola bresciana. Dopo la Corridoni di via Sant’Eustacchio a Brescia oggi è toccato alla Enrico Fermi. Attorno alle 12 di questa mattina le lezioni alla scuola media sono state sospese per una scossa anomala avvertita nitidamente da alunni e professori. Lo stesso era capitato alla scuola elementare adiacente Corridoni. Nel corso della mattinata sono così stati chiamati Vigili del Fuoco, Carabinieri, Polizia Locale e agenti della Questura. Oltre a ciò presenti anche tecnico dell’Ats. Sarebbero stati proprio i Vigili del Fuoco ad ordinare l’evacuazione per ragioni di sicurezza. Dopo un attento sopralluogo è stato possibile far rientrare gli alunni nelle proprie classi. Da cosa siano provocate le scosse ancora non è dato sapere con certezza, anche se è ormai assodato che i movimenti dei palazzi intorno alla fabbrica Innse siano legati a certi cicli di produzione. A portare avanti gli accertamenti sono ora i Carabinieri con annesso esposto alla Procura della Repubblica del comitato genitori. In campo si è messa in gioco anche Palazzo Loggia per arrivare, il prima possibile, ad una soluzione del caso.

 

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual