Sileo (ATS), tamponi entro le 48 ore previste. “Sbagliato pensare che tutto fosse finito”
Telegram

2600 segnalazioni di bresciani rientrati dai Paesi “a rischio” dal 13 agosto ad oggi, una media di 500 segnalazioni al giorno.

Dati che il Direttore di Ats Brescia, Claudio Sileo, ha snocciolato nel collegamento con il nostro Tg dell 19.00 precisando che sono state evase le richieste fatte dal 13 al 15 agosto e Ats sta eseguendo i tamponi richiesti il 16 e 17. La tempistica delle 48 ore, quindi a Brescia viene rispettata.

“Abbiamo assistito anche in queste settimane ad una brutta sensazione, ad un convincimento che tutto fosse finito, in attesa dell’autunno – ha aggiunto il Direttore di Ats – e invece il virus esiste e laddove non si utilizzano le precauzioni torna a farsi vivo. Per circolare ha bisogno dell’uomo -ha ricordato Sileo – senza l’uomo il virus non esiste, quindi dipende dal nostro comportamento”

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!