Solat, Tomasi, “danni oltre i 20 milioni ma vogliamo ripartire subito”
Telegram
Telegram

“Danni dai 20 milioni in su ma noi vogliamo ripartire subito, da qui, abbattendo la struttura danneggiata e ricostruendone una nuova”. Camillo Tomasi, Presidente del caseificio Solat è più che determinato.
Incontrando l’assessore regionale Rolfi ha parlato dei danni subìti e di come intende ripartire.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteÈlive, serata di sport… imperdibile. Tv, web, Social. Si parte alle 20.00
Articolo successivoSolat, Rolfi, “Regione pronta a fare il possibile per la ripartenza”