Telegram

La Uefa ha inviato ufficialmente tutti gli impegni della nazionali di calcio inizialmente fissate per giugno, l’idea è quella di liberare quanto più spazio possibile per far terminare i campionati.

In seguito alla videoconferenza fra i 55 segretari generali delle federazioni e alla raccomandazioni dei gruppi di lavoro creati a metà marzo, la Uefa ha deciso di rinviare a data da destinarsi (probabilmente dopo l’estate) tutti gli impegni delle nazionali. Fra queste vi erano anche alcuni spareggi per la qualificazione all’Europeo (a sua volta rinviato al 2021).

L’obiettivo potrebbe essere quello di riuscire a dare più spazio possibile per riuscire a portare – faticosamente – a termine i vari campionati entro la fine di giugno quando i contratti dei giocatori andranno a scadenza. Solo successivamente si potrà tornare a parlare della disputa delle coppe europee fra luglio e agosto.

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!