Telegram
Telegram

Un nuovo lungo stop alla vendita da asporto di alcolici in zona stazione. La decisione è stata presa dal sindaco Emilio Del Bono poiché negli ultimi tempi “è stato evidenziato un eccessivo consumo di bevande alcoliche da parte di persone che indugiano negli spazi pubblici, con la ovvia conseguenza del manifestarsi di schiamazzi, tali da turbare la quiete pubblica, e di comportamenti che ledono la civile convivenza”.

Nel dettaglio la misura varata in queste ore dalla Loggia impone il divieto dalle 14.30 alle 6 del mattino successivo coprendo di fatto pomeriggio, sera e notte. L’ordinanza attualmente ha una scadenza fissata per il prossimo 25 aprile.

Il divieto riguarda esercizi commerciali, circoli privati, laboratori artigianali, esercizi di somministrazione di alimenti e bevande in genere, nonché i distributori automatici.

Telegram
Telegram

Queste le vie specificate nel testo del documento e dove quindi l’asporto sarà vietato: F.lli Ugoni (tratto compreso tra via Cassala e P.le Repubblica); Folonari; Piazzale Repubblica; Corsica (nel tratto compreso tra Piazzale Repubblica e via Sostegno); viale Stazione; vicolo Stazione; Togni (nel tratto compreso tra viale Stazione e via Folonar); XX Settembre (tratto compreso tra Piazzale Repubblica e via Saffi); Foppa; Romanino; Solferino (tratto compreso tra viale Stazione e via Saffi); Lattanzio Gambara (tratto compreso tra viale Stazione e via Saffi); Sostegno (nel tratto compreso tra via Corsica e il cavalcavia Kennedy); Privata De Vitalis (nel tratto compreso tra via Sostegno e via Sardegna).

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGreen pass nei negozi: la lista di quelli esenti
Articolo successivoLa mettallurgia bresciana ha retto all’urto della pandemia