Home Cronaca Cronaca / Brescia e provincia Strage Piazza Loggia, il comunicato dell’Anpi: “Colpo indelebile. Grave attacco alla democrazia”

Strage Piazza Loggia, il comunicato dell’Anpi: “Colpo indelebile. Grave attacco alla democrazia”

Sono passati quasi 50 anni dal tremendo attentanto in più azza Loggia, a Brescia. In occasione del 46esimo anniversario dello scoppio della bomba, che causò la morte di 8 persone e diversi feriti, la presidenza e la segreteria Nazionale dell’Anpi ha emanato un comunicato: “46 anni fa in Piazza della Loggia, a Brescia, un vile attentato fascista provocò la morte di 8 persone. Un gravissimo colpo alla democrazia e alla convivenza civile il cui ricordo è ancora indelebile nei parenti delle vittime, nei loro amici, in buona parte del Paese. Negli anni successivi lo Stato ebbe la forza di reagire con determinazione e il terrorismo stragista venne sconfitto. Mai e poi mai però si deve smettere di vigilare contro il pericolo fascista. Mai e poi mai si deve smettere di raccontare, fare informazione in particolare per le nuove generazioni, la futura classe dirigente della Repubblica democratica”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!