Telegram
Telegram

Tragedia questa mattina sulle sponde del fiume Oglio a Esine dove un pescatore ha perso la vita per annegamento. A trovare il corpo dell’uomo di 76 anni immerso nel corso d’acqua è stato un passante. Immediata è scattata la chiamata al 118 ma quando i sanitari sono arrivati sul luogo della tragedia per l’uomo non c’era già più nulla da fare. All’origine della tragedia forse un malore o un infortunio che ha fatto cadere nell’acqua il pescatore. Spetterà ai Carabinieri di Breno accertare con esattezza cosa sia accaduto questa mattina a Esine sulle sponde del fiume Oglio .

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRischia di annegare nella roggia, lo salva l’amico: 22 enne in gravi condizioni
Articolo successivoImmensa Italia: batte la Cina e vola ai quarti di finale del mondiale femminile