Telegram

Tragedia in Trentino, bresciana precipita nel canalone mentre va per funghi

 

E’ morta dopo essere scivolata in un canalone per una cinquantina di metri. Una caduta, avvenuta a 1.500 metri di altitudine che non le ha lasciato scampo. L’ennesima tragedia in montagna si è consumata a Lodrone di Storo in località Tonolo. Vittima, una bresciana, Lia Pedrini, 62enne di Castenedolo, in cerca di funghi assieme al marito. E’ stato lui a dare l’allarme dopo essersi accorto dell’assenza della coniuge.

 

 

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!