Telegram

Continua il denso calendario dell’AN Brescia che a distanza di tre giorni dall’ultimo match sabato si rituffa in campionato. Ad attenderla c’è la Lazio Nuoto. La squadra biancoceleste ha bisogno di punti, ma di fronte c’è un AN Brescia che in vasca sta facendo vedere ottime cose.

La mano di Sandro Bovo sulla sua nuova creatura è evidente. Gioco rapido, difesa forte. Due concetti che la squadra sta assimilando partita dopo partita. Le calottine bresciane in questo inizio di campionato hanno vinto e convinto, ma al Foro Italico la Lazio venderà cara la pelle.

Sarà un ritorno a casa per Giacomo Cannella, cresciuto e consacratosi proprio con quella calottina. Con l’infermeria vuota, eccezion fatta per i lungo degenti, Bovo ha la possibilità di variare molto in vasca dando spazio a tutti e 13 i giocatori. Dopo la Lazio sarà il turno dell’Euro Cup, mercoledì alla Mompiano contro il Miskolc, squadra dell’ex mancino Edoardo Manzi.

Telegram

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!