Telegram
Telegram

Impegnati nei controlli alla circolazione nel rispetto delle norme anti Covid-19, i carabinieri della stazione di Mazzano 

hanno fermato un furgone sospetto condotto da un 49enne cinese che, all’esito delle verifiche, è risultato trasportare ben 102.000 mascherine, verosimilmente destinate al commercio al dettaglio, prodotte abusivamente. 

L’uomo infatti non è stato in grado di fornire ai militari la documentazione che attestasse la conformità dei DPI alla specifica normativa vigente (art. 15 D.L. 18/2020). 

Telegram
Telegram

I carabinieri hanno quindi sequestrato l’intero carico ed elevato un verbale con una maxi sanzione di € 42.800,00 nei confronti dell’uomo, il quale, residente in altro comune, è stato pure sanzionato con € 400,00 per lo spostamento non giustificato. 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente#aiutaciadaiutare. La storia di Savina, da 2 mesi è senza riscaldamento e acqua calda
Articolo successivoFrenata di contagi. E di tamponi. Ma non cala il numero dei morti, sono 135