Telegram
Telegram

Friuli-Venezia Giulia, Molise e Sardegna passano da oggi in zona bianca in un quadro complessivo di miglioramento per tutte le Regioni italiane.
L’ottimismo, alla luce dei dati di queste settimane, è del ministro della Salute, Roberto Speranza, che – ospite da Fabio Fazio a “Che tempo che fa” ha sottolineato come si possa “guardare con fiducia all’estate ma è necessario tenere i piedi per terra e mantenendo un percorso di gradualità per le riaperture: per l’estate dobbiamo mantenere questo approccio, quindi resta fondamentale continuare a indossare le mascherine ed evitare assembramenti”.

Sono oltre 3 milioni gli italiani in zona bianca, per questi cadono tutte le restrizioni fatta eccezione per l’obbligo di mascherina ed il distanziamento sociale.

L’ultimo bollettino Covid regionale riporta 458 positivi in Lombardia e 66 a Brescia con un calo consistente del numero dei morti, ieri 5.
A Livello nazionale sono stati 2.949 i nuovi casi ieri su quasi 165 mila tamponi e 44 decessi, un numero così basso non si registrava da ottobre scorso. Prosegue anche il calo delle terapie intensive, ad oggi sono 1.061 le persone ricoverate. Prosegue spedita anche la campagna di vaccinazione con 34.073.292 vaccini somministrati mentre ammonta a 11.710.952 il totale delle persone immunizzate.

Telegram
Telegram

“Siamo in una fase nuova, diversa – ha sottolineato Speranza – ciò che ha cambiato i giochi è la campagna di vaccinazione. Un terzo di paese ha avuto la prima dose e abbiamo protetto la maggior parte dei più fragili”. A proposito di vaccini, il titolare del dicastero della Salute ha parlato della possibilità di una terza dose precisando che “i nostri scienziati ci dicono che sarà necessaria”. Sulla mascherina “non dobbiamo avere fretta di toglierla anche perché ha protetto le persone dalle influenze stagionali”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!