Telegram
Telegram

Con la liberalizzazione del trasporto ferroviario per i passeggeri in Europa del dicembre 2020, Trenitalia e la spagnola Renfe stanno facendo uno “sprint” per competere con i loro servizi ad alta velocità a livello internazionale.

Lo scrive il quotidiano spagnolo ‘Cinco Dias’, spiegando come “Trenitalia abbia lanciato il 18 dicembre scorso la linea Milano-Torino-Lione-Parigi, con due frequenze giornaliere di andata e ritorno, competendo per la prima volta con la francese Sncf nell’alta velocità dopo un lungo periodo di omologazione dei suoi treni Frecciarossa 1000”. Entro la fine del 2022, dunque “Trenitalia prevede di iniziare a operare lungo la rotta Madrid-Barcellona con il suo marchio Iryo e l’amministratore delegato del gruppo, Luigi Corradi, ha spiegato che il piano è quello di collegare nel futuro le due principali città spagnole creando una rotta ad alta velocità Spagna-Francia-Italia”.

Nel frattempo anche la società nazionale spagnola Renfe, che gestisce il traffico transfrontaliero in alleanza con Sncf, sta omologando il suo materiale rotabile, compreso il futuro Talgo Avril, per correre a Parigi, cercando di crearsi un mercato autonomo in Francia e in altri Paesi vicini. Per quanto riguarda l’ingresso nell’impresa privata ceca Leo Express con una quota del 50%, Renfe ha acquisito posizioni in paesi come la Slovacchia, la Polonia, la Repubblica ceca e la Germania.

Telegram
Telegram

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePer un italiano su cinque scatta il riciclo dei regali
Articolo successivoMontecampione, soccorsa 23enne caduta in un dirupo