Telegram
Telegram

Potrebbe essere questa la gioranta decisiva per sancire l’atteso rinvio a giudizio per Mirto Milani, Silvia e Paola Zani, il trio accusato della brutale uccisione dell’ex vigilessa di Temù Laura Ziliani. Dopo la prima udienza prelimare dello scorso 27 giugno infatti, questa mattina i tre sono nuovamente stati scortati al palazzo di giustizia dalle carceri di Canton Mombello e Verziano. Ad attenderli in aula il Gup Gaia Sorrentino.

La Ziliani sarebbe stata uccisa dal trio l’8 maggio 2021, ma il suo corpo senza vita è stato recuperato soltanto tre mesi dopo. A settembre gli arresti, ma fino alla chiusura delle indagini di qualche settimana fa il silenzio. Poi sono arivate le confessioni a catena dagli istituti carcerari bresciani di Canton Mombello e Verziano.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente80 biciclette al giorno a Montisola, Legambiente non ci sta
Articolo successivoOmicidio Ziliani: il trio a processo il 27 ottobre