Telegram
Telegram

Brescia inizia con un 5-0 firmato Crawford e coach Bulleri ferma subito il match. L’emozione c’è e si fa sentire. Primo tempo da dimenticare per i leader designati della OJM (Scola–Douglas 8 punti in due all’intervallo) e, ovviamente, l’attacco ne risente, non avendo una “terza punta” designata. La Germani è una gran squadra per rotazioni, fisico ed esperienza. E si vede. Nel secondo tempo Varese si rianima mettendo in campo la fanteria leggera: l’aggressività a tutto campo e un redivivo Luis Scola ribaltano il punteggio nonostante le percentuali non brillanti (53-52 al 28’, 59-59 al 30’). Il finale mozzafiato premia il grande cuore di Varese. 

Il finale del quarto periodo è punto-a-punto (74-74 al 38’) e sono scintille tra Scola e coach Esposito. El General prende in mano la situazione, Strautins fa 2/2 dalla lunetta 78-76 a 63” dalla fine, la difesa difende e Scola fa…Scola (80-76 con 26” sul cronometro), ma Chery da 3 e Crawford portano il match ai supplementari (81-81). Due guizzi di Douglas e Scola e una bomba di Strautins infiammano gli animi (91-87), poi ancora l’ex Knicks segna e recupera il pallone della vittoria

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVenti nuovi casi a Brescia, ancora cinque decessi in Lombardia
Articolo successivoTrenord, scatta alle 10.01 lo sciopero dei ferrovieri Or.Sa. Garantite le fasce pendolari