Telegram

Diciotto mesi di lavori a partire da oggi per ripartire con un nuovo volto e nuove finalità. Questa la volontà della nuova proprietà di Freccia Rossa che ha presentato il piano d’interventi per il rilancio del centro commerciale.

Il restyling di Freccia Rossa si articola in due macro-fasi. La prima riguarda il miglioramento estetico e funzionale degli spazi comuni oltre che un upgrading tecnologico in termini di sostenibilità ambientale, risparmio energetico e sicurezza. Questo significherà un rinnovamento completo dei bagni e delle nursery, per poi passare all’ammodernamento della galleria e dei parcheggi, la sostituzione della pavimentazione e della segnaletica interna. Successivamente è previsto il restyling della food court, della terrazza e l’inserimento di una grande area gioco per i bambini.

La seconda fase del progetto andrà a perfezionare il riposizionamento del centro: l’obiettivo della proprietà per i prossimi anni è rendere Freccia Rossa non solo luogo di acquisto, ma soprattutto di intrattenimento per tutta la famiglia, socialità, esperienza e scoperta. Tutto ciò sfruttando anche una posizione vicina al centro, ma facilmente raggiungibile anche i auto o con i mezzi pubblici (la stazione dista poche decine di metri).

Telegram
Telegram

Questi lunghi lavori sono stati appositamente studiati per permettere al centro di non chiudere mai i battenti e continuare ad accogliere in ogni momento la clientela in sicurezza.

“Il nostro impegno è rivolto soprattutto a fornire la massima sicurezza a tutti i visitatori del Centro Commerciale, nel pieno rispetto delle normative – ha detto il direttore Matteo Corrado – Ricordiamo che Freccia Rossa è aperto tutti i giorni e che, nonostante le lavorazioni in atto e le limitazioi imposte dal particolare periodo che stiamo vivendo, tutti i negozi del centro commerciale autorizzati all’apertura saranno regolarmente attivi e accessibili. Siamo certi di poter dare una nuova vita al centro anche grazie al supporto delle istituzioni e alla collaborazione con gli operatori della galleria, con l’obiettivo di riqualificare l’intera zona al fine di renderla viva e accessibile a tutti e per tutto l’anno”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBollinato il decreto Ristori bis: 340 milioni per eventuali nuove zone arancioni o rosse
Articolo successivoCovid-19: 4.777 nuovi casi in Lombardia e 99 morti. A Brescia 355 nuovi casi