Sarebbe un’aziana sull’ottantina la donna ritrovata senza vita le primo pomeriggio di giovedì nel fiume Chiese a Vobarno. Secondo le informazioni era di Clibbio.

L’allarme è stato lanciato poco prima dell’una, probabilmente da un passante che ha avvistato il cadavere nelle acque del fiume. Sul posto sono state fatte accorrere un’ambulanza e un’automedica, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Le indagini sono dei Carabinieri il quali al momento escluderebbero l’omicidio. Rimane da capire se si sia trattato di uno sventurato incidente oppure di un gesto estremo.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“AperiJazz” stasera al Circolo Campomarte
Articolo successivoSgomberata l’ex Pietra di via Orzinuovi. Il Questore Spina a Èlive