6chic | grafica . internet . stampa . visual
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Restart
La Commedia delle Pentole
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart

Il fascino della Mille Miglia, il richiamo delle corse e la bellezza dei paesaggi. Sono questi i tre espedienti a rappresentare il richiamo unico ed inimitabile della partecipazione alla corsa della Freccia Rossa. Da sempre la Mille Miglia rappresenta una parata di stelle, una sfilata di personaggi famosi ed industriali famosi in tutto il mondo. Quest’anno a catturare l’attenzione ci sarà la presenza dello chef stellato Carlo Cracco come del suo ex compagno d’avventura Joe Bastianich, alla sua seconda Mille Miglia consecutiva. Mille Miglia da influencer per Riccardo Pozzoli con l’imprenditore digitale divenuto noto con Chiara Ferragni per aver dato vita a The Blonde Salad. Presenti anche star della musica come Piero Pelù e Mike D, rapper americano fondatore dei Beastie Boys. Mille Miglia di stile con la presenza di Alessandro Marzotto, Stefano Ricci e Giuseppe Santoni. Figli d’arte come è il caso di Prisca Taruffi, Albert Carreras. Sarà soprattutto la Mille Miglia dei piloti con il driver di Formula 1 dell’Alfa Saubert Antonio Giovinazzi, degli ex piloti di Formula 1 Giancarlo Fisichella, Jochen Mass e Arturo Merzario, del vincitore alla 24H di Le Mans Romain Dumas e dell’ex campione del mondo rally Miky Biasion. Per la vittoria finale sarà corsa a tre tra Juan Tonkonogy, Andrea Vesco e Giovanni Moceri con l’argentino ad essersi aggiudicato il Trofeo Gaburri di lunedì.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
La Commedia delle Pentole
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
La Commedia delle Pentole
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250