Telegram
Telegram

È attivo da oggi, 21 aprile 2022 il bando di Regione Lombardia che, fino al 15 settembre 2023, finanzia la sostituzione degli impianti di riscaldamento obsoleti con impianti a biomassa più moderni e meno inquinanti.

12 milioni di euro, di cui 10 milioni a favore delle persone fisiche, sono stati messi a disposizione, a fondo perduto e a integrazione del contributo previsto dal Conto termico, riconoscendo così un contributo complessivo che, per gli apparecchi con le minori emissioni, arriva fino al 95% delle spese per i cittadini e per gli enti del terzo settore.

L’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo ha sottolineato come questo bando sia per i cittadini un grandissimo incentivo finalizzato a fornire risorse concrete per combattere contro l’inquinamento, così da poter presto raggiungere una maggiore efficienza energetica.

Telegram
Telegram

Come si partecipa?

La partecipazione al bando è ammessa solo per chi ha presentato la domanda per il contributo del Conto termico.

Le domande saranno valutate in ordine di presentazione a condizione che rispettino i requisiti minimi di ammissibilità. A questo proposito saranno effettuate un’istruttoria formale e una tecnica: la prima per verificare la sussistenza dei requisiti e la seconda per individuare il contributo specifico da assegnare in base alle caratteristiche emissive dell’impianto.

Solo dopo aver ottenuto il primo contributo, potrà essere presentata la domanda anche a Regione Lombardia.

L’assegnazione dei contributi è legata alla disponibilità del Fondo al momento della richiesta. Raggiunto il limite di spesa, le ulteriori domande pervenute verranno messe in lista d’attesa.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAll’ex Omb apre l’hub per aiutare le famiglie ucraine
Articolo successivoScomparsa ieri a Rodengo, si cerca la 14enne Beatrice