Telegram

Senza dubbio sarà un 28 maggio diverso dagli altri. Niente cortei, niente gente in piazza per commemorare le otto vittime della strage del 1974. Nonostante ciò il ricordo e il rispetto per queste persone non verrà meno anche se le celebrazioni saranno in forma strettamente privata a causa del covid 19.

La mattina alle 8.30 il vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada celebrerà una messa (con ingresso solo su invito) al cimitero Vantiniano. Verranno poi deposti gli omaggi floreali alla stele da poco ripulita dall’accademia Santa Giulia.

Alle 10.12, orario del tragico scoppio della bomba durante la manifestazione proprio contro il terrorismo neofascista, la campana della piazza suonerà otto rintocchi. In seguito anche le campane delle parrocchie della città omaggeranno le vittime con altri otto rintocchi.

Telegram

Alle 10.45 ci saranno gli interventi delle autorità (visibili qui in streaming). Oltre al sindaco Emilio Del Bono ci saranno in videoconferenza la segretaria generale Cisl Annamaria Furlan, Giovanni Bachelet, figlio di Vittorio ucciso dalle Brigate Rosse e Chiara Zanelli, studentessa liceo Arnaldo.

In chiusura verrà proiettato il video “Omaggio alle Vittime di Piazza della Loggia” realizzato da Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo e Musicom.it.

Sono state e sarenno comunque molte, sempre nel rispetto delle norme, le iniziative collaterali per commemorare il tragico evento.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!