Telegram

Per gli utenti bresciani di A2A, fornitore dell’acqua nelle abitazioni, è pronta ad arrivare una grande novità. Si tratta della scelta dell’azienda dell’invio di una bolletta unica per utenti. Addio all’addebito spedito per singole famiglie. Alle porte dunque una mini rivoluzione ad interessare circa 28 mila appartamenti, circa il 43% degli utenti del Comune di Brescia. Lo scrive il Giornale di Brescia. Già il 26 giugno del 2017 A2A aveva scritto alle associazioni degli Amministratori di condominio spiegando l’evoluzione della normativa con il superamento dei contatori divisionali. Una scelta bloccata da Palazzo Loggia il 9 luglio 2017 sull’insurrezione delle associazioni stesse. A spiegare il definitivo cambio di rotta è stato l’assessore al bilancio Fabio Capra nella seduta di lunedì del Consiglio Comunale. Una scelta a dividere nuovamente l’opinione pubblica e politica.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!