Telegram

Aveva abbandonato il figlio appena nato in Vicolo Nottole: ora lo rivuole

Aveva destato scalpore la notizia dell’abbandono del bambino trovato da una famiglia il 21 maggio scorso nel vicolo delle Nettole a Brescia. Un caso a sensibilizzare l’opinione pubblica in considerazione del fatto che per i primi giorni la madre non era stata trovata. Rintracciata e uscita allo scoperto si era appreso che il piccolo era di una donna magrebina residente in Francia arrivata appositamente a Brescia, città dove vive e lavora il padre, per lasciare appositamente il bambino poiché non in grado di poterlo allevare a dovere essendo madre di altri cinque figli. “Un momento di debolezza, ho sbagliato” erano state le parole della madre che ora chiede nuovamente l’affido del piccolo. Lo ha fatto mentre si trova nella comunità sul Lago di garda insieme agli altri figli. Lo ha fato consapevole di aver sbagliato e, in lacrime, ha chiesto nuovamente scusa per il suo gesto. Un gesto premeditato come hanno dimostrato le telecamere di video sorveglianza della zona dell’abbandono. Il Tribunale dei Minori si era già attivato aprendo le pratiche dell’affido. Spetterà a loro definire ora i termini del pentimento della donna.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!