Telegram

Abbandono di rifiuti pericolosi, denunciati due pakistani

Decine di toner, stampanti e altre componenti hardware abbandonate davanti ad un negozio dismesso di prodotti elettronici. E’ quanto trovato dagli uomini della Polizia Locale di Brescia in via Armando Diaz.

Grazie alla documentazione rinvenuta all’interno delle scatole,  gli agenti sono riusciti a risalire ai responsabili, l’amministratore del negozio dismesso e il socio unico: si tratta di due pakistani di 27 e 35 anni.

I due uomini dovranno rispondere dei reati di abbandono di rifiuti pericolosi e mancato smaltimento nelle strutture dedicate.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!