Telegram

Un regolamento di conti. Questa l’ipotesi maggiormente accreditata dagli inquirenti che indagano su quanto accaduto nella serata di lunedì a Bagnolo Mella dopo un 26enne di origini pakistane è stato ferito in maniera seria colpito da due coltellate.

Gli agenti hanno impiegato poche ore per risalire all’artefice del terribile gesto: si tratta di un connazionale della vittima. La sua posizione è ora al vaglio del magistrato incaricato di far luce sull’accaduto: l’aggressore rischia una incriminazione per tentato omicidio.

A cercare di fare piena luce su quanto è accaduto sono ora i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Verolanuova. Quel che è emerso è che l’aggressione è avvenuta attorno alle 21,30 in una corte che ospita una folta comunità di asiatici.

Telegram

Da chiarire il movente: forse un epiteto a sfondo religioso o ancora un debito non saldato. Dopo l’accoltellamento c’è stato il fuggi fuggi generale. Sul posto è stata inviata un ambulanza che ha trasferito il ferito all’ospedale Civile.

Purtroppo non è la prima volta che a Bagnolo si verificano episodi di violenza tra cittadini stranieri.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!