Telegram
Telegram

Alipinista perde la vita cadendo dalla Corna Caspai a Lodrino

Incidente mortale ieri sulla ferrata della Corna Caspai in alta Val Trompia nel territorio di Lodrino. Un alpinista 50enne di Parma è morto nel pomeriggio precipitando nel vuoto. A lanciare l’allarme è stato il compagno di salita che non lo ha più visto. A recuperare il corpo sono stati gli uomini del Soccorso Alpino. L’uomo era con un amico fino a quando i due non si sono separati dandosi appuntamento al termine della camminata. Arrivato sul punto di ritrovo l’amico si è trovato solo iniziando così a cercare di contattare telefonicamente il compagno. Nessuna riposta, telefono staccato a portare l’amico ad insospettirsi. Scattato l’allarme immediate sono state le ricerche Sul posto sono giunti anche i Carabinieri oltre agli uomini della Protezione Civile. Decisivo nel ritrovamento del corpo senza vita dell’uomo è stato il Soccorso Alpino. Come sia successo è difficile da capire e forse non si saprà mai. La certezza è la caduta fatale sulle rocce, un volo di una ventina di metri stimati dai soccorritori, col corpo che si è fermato in un canale alla base della parete. Per il recupero della salma trasferita al Civile è intervenuto l’elicottero attrezzato del 118 di Bergamo.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!