Telegram

L’AN parte subito forte con la doppietta di Antonio Buha. Prima il gol con una palombella ravvicinata e poi gol a tu per tu con il portiere dopo il passaggio di Christian Presciutti.

Nel primo parziale è comunque un’AN che non lascia scampo ad una Canottieri che nulla può contro la freschezza e la qualità della squadra di Bovo. La prima parte di gara termina 6-2.

La storia non cambia nel secondo quarto. In vasca l’AN mette sempre grinta ed intensità. Se per Bovo è un piacere allenare questa squadra, per il pubblico è un piacere guardarla. Giocate rapide e precise. Una nuova identità che la squadra partita dopo partita sta acquisendo.

Telegram

Dietro l’AN concede veramente poco ai peraltro scarsi attacchi della Canottieri.

Con un divario così ampio dal punto di vista tecnico e di risultato Bovo ha dato spazio anche al giovane centroboa Gianazza.

Anche nel terzo e quarto periodo l’AN attacca senza quasi mai abbassare il ritmo e finisce per annientare definitivamente gli ospiti. Dopo 15 giorni di stop l’AN ricomincia con una vittoria pulita e convincente. Ma il calendario ora comincia ad infittirsi: Mercoledì sarà il turno del Savona e poi sabato trasferta romana contro la Lazio Nuoto.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!