Telegram
Telegram

L’AN Brescia sbanca la vasca dell’Olympiacos con una grande dimostrazione di forza e di maturità. Il punteggio finale dice 8-5 per le calottine bresciane che salgono così a quota 23 punti nel Girone A della LEN Champions League: le Final Eight sono sempre più vicine.

La partita è fin da subito sotto controllo per i Leoni. Le marcature sono aperte dalla doppietta di Christian Presciutti, e fino alla fine della prima sirena Brescia controlla il match senza troppi rischi.

Nel secondo quarto Lazic porta la squadra sul 3-0, mentre la difesa dell’AN continua a giocare una prestazione pressoché perfetta, respingendo ogni azione offensiva degli avversari. Nel terzo e nel quarto periodo l’Olympiacos prova a rimettere in piedi la gara, soprattutto grazie alle conclusioni vincenti di Filipovic, ma le calottine bresciane reggono benissimo all’impatto. Con altre azioni d’attacco precise, e le reti di Lazic e Luongo, chiudono la partita.

Telegram
Telegram

L’AN vince così al Pireo, contro una delle formazioni favorite per la vittoria finale della massima competizione europea. Il record bresciano recita 7 vittorie e 2 pareggi in 9 sfide disputate, con finora nessuna sconfitta. Ora la fase finale della Champions è molto vicina, visto che sono le prime quattro squadre a finire fra le migliori otto (insieme alle prime quattro del Girone B).

“Abbiamo giocato una grande partita, soprattutto dal punto di vista difensivo – ha commentato coach Bovo – Tesanovic è stato molto bravo, sono contento perché abbiamo fatto un passo avanti e stiamo crescendo. Abbiamo avuto grande personalità ed è quello che volevo vedere oggi. Possiamo vincere contro tutti”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia, il nuovo volto di via X Giornate
Articolo successivoInveste un runner e fugge. Preso, denunciato