Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Anche settembre è un mese nero, già 5 morti in 12 giorni

Prosegue la striscia di sangue sul bresciano. Se giugno, luglio e agosto sono stati mesi tragici anche a settembre si conferma il trend negativo.

Sono già 5 le vittime in 12 giorni. Tra chi ha perso la vita sulla strada non mancano anche i gesti estremi sul posto di lavoro e anche infortuni mortali sul lavoro.

A inizio mese il ribaltamento a Lavernone che è costato la vita ad Ornella Pedrini, 59 anni di Castel Mella. La donna è morta 5 giorni dopo nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia. Pochi giorni più tardi, esattamente il 5 settembre, un operaio è precipitato mentre era intento a sistemare il tetto della Metalleghe SPA. Una caduta nel vuoto che non gli ha lasciato scampo. Il 9 settembre nel suo ufficio è stato ritrovato Giancarlo Serle, imprenditore che si è tolto la vita, probabilmente, per problemi economici. Il 10 settembre invece due incidenti gravissimi hanno interessato la provincia: prima a Nuvolera dove un uomo è stato sbalzato fuori dalla sua automobile e ora lotta per la vita al Civile di Brescia. Rimangono ancora gravi, ma non in pericolo di vita, i due bambini di 10 anni investiti a Cizzago in via Piamarta.

Ieri sera invece, ancora una giovane vita si è spezzata sull’asfalto. Si tratta della ragazza falciata da un’auto sulla statale 45 bis all’altezza di Mazzano.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | Europalive srl | P.Iva 11855291008 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy