Arcuri, “in Lombardia il coronavirus ha fatto 5 volte i morti della seconda guerra mondiale”
Telegram

“Tra l’11 giugno 1940 e il 1° maggio 1945 durante la Seconda Guerra Mondiale, a Milano persero la vita da sotto i bombardamenti 2000 civili, in 5 anni. Per il coronavirus, in due mesi, dal primo caso a Codogno ad oggi in Lombardia ci hanno lasciato 11.851 civili. Cinque volte di più in soli due mesi”. Parole del Commissario all’Emergenza Domenico Arcuri

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!