Telegram

Arrestato tenta di evadere dal carcere: algerino dietro le sbarre

Nel pomeriggio del 22 agosto, gli agenti della Squadra Volanti del Commissariato Carmine hanno tratto in arresto un cittadino algerino di 32 anni, in esecuzione di un ordine di aggravamento di misura cautelare in carcere emesso il 21 agosto scorso dalla Procura della Repubblica di Brescia su richiesta della Questura di Brescia. L’uomo era noto agli agenti per i suoi precedenti. L’algerino è stato rintracciato in via XX Settembre. Il controllo al quale l’uomo è stato sottoposto ha portato alla rilevazione di 24 grammi di hashish. Per tale ragione l’algerino è stato portato al carcere Nero Fischione. All’arrivo alla Casa Circondariale, nonostante il soggetto fosse ammanettato ed assicurato al sedile dell’autovettura della Polizia di Stato l’uomo cominciava a scalciare violentemente per un ultimo tentativo di evasione, provocando lo sfondamento del vetro posteriore. L’uomo è quindi stato arrestato anche per il tentativo di evasione e resistenza ed il danneggiamento dell’auto.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteC’è la conferma della Procura: Manuela Bailo uccisa per un taglio alla gola
Articolo successivoOmicidio Bailo, Buonanno: “Morte di Manuela per ferita da arma bianca”