Telegram

Sono complessivamente più di 50 gli arresti disposti dalla Procura di Brescia nell’ambito dell’indagine sulla detenzione e spaccio di droga tra Sebino e Valcamonica. In manette anche i quattro fratelli della famiglia Sallaku considerata la mente organizzativa dell’attività criminale.

Questa mattina in Procura sono stati illustrati i dati relativi alla retata che ha portato all’arresto di 55 persone con ingenti sequestri di sostanze stupefacenti e somme di denaro. Sentiamo il procuratore capo Carlo Nocerino.

Telegram

Un’operazione che ha coinvolto un centinaio di carabinieri con tecniche all’avanguardia durata un intero anno prima degli arresti.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!